lavoro sociale e pratiche di sconfinamento

Varese 9 aprile 2014   Salone Estense

lavoro sociale e  pratiche di  sconfinamento

Una giornata per ragionare assieme.

La giornata si propone in continuità con le riflessioni emerse dal convegno “L’impossibile innocenza del Lavoro sociale e la contaminazione con la vita”.

Le organizzazioni del sociale e gli operatori “professionisti dell’aiuto” hanno un grande potere  nella vita delle persone che incontrano:

hanno gli strumenti e la responsabilità decisionale mentre le persone in difficoltà si affidano alla loro competenza;

hanno un sapere tecnico che spesso prevale sul sapere esperienziale delle persone;

gli operatori scelgono l’aiuto come professione, mentre le persone molto spesso sono costrette a chiedere e ad accettare aiuto.

Quale relazione si può generare a partire da queste premesse?

La scelta è tra il mantenere ruoli distinti tra chi aiuta e

chi è aiutato, proponendo di conseguenza modalità di lavoro unidirezionali, o il riconoscere che l’aiuto possa prendere forma a partire dall’incontro, dalla contaminazione delle competenze, tecniche ed esperienziali.

D’altra parte le organizzazioni e gli operatori del sociale, per definizione, sono chiamati a sconfinare  nella vita di altre persone occupandosene e partecipando alla loro storia.

Come fare questo in modo rispettoso ed efficace?

Due ci sembrano le vie possibili:

andando incontro all’altro, non considerandolo incapace o colpevole, per dialogare e assieme individuare percorsi più efficaci;

aprendo le porte dei servizi e delle organizzazioni  alle persone, per farsi aiutare a promuovere l’aiuto, individuale e comunitario.

La giornata si propone di mettere a fuoco compiti, responsabilità e doveri di organizzazioni e operatori alla ricerca di buone pratiche di sconfinamento per incontrare l’altro in maniera rispettosa nei percorsi di aiuto

Vorremmo aprire una discussione e un confronto su questi temi e a partire da oggi invitiamo tutti a portare il proprio pensiero in questo forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...